QUANDO LE PARLERAI DI ME

Articoli in primo piano

QUANDO LE PARLERAI DI ME

E il 1987. Rossella ha sedici anni. Un giorno, ascoltando da dietro la porta un loro litigio, scopre dei segreti che fanno crollare il suo mondo. Prende la sua Vespa, scappa nella nebbia di Milano, e finisce sotto un autobus. Il romanzo racconta la rabbia, la delusione, la nostalgia di una ragazzina ferita nel corpo e nell’anima. La droga, l’AIDS, l’eutanasia, l’aborto, sono temi con cui Rossella deve fare i conti all’improvviso. Piano piano medici, infermieri, amici, parenti, e un nuovo amore, l’aiutano a mettere un po’ di ordine nel caos. E a ritrovare sua madre. Anzi, le sue due madri.

Ultimi Articoli

Perché scrivere?

Ormai ci sono quasi più scrittori che lettori 😉 Io scrivo da sempre. Da bambina facevo fatica a spiegarmi a voce, ma su un foglio le parole prendevano forma e senso. Crescendo non è cambiato tanto: bloccata dalla timidezza, dalla paura di dire cose sbagliate e di non saper rispondere a tono alle critiche, ho… Read more Perché scrivere?

Vota:

Seguimi

Ricevi i nuovi contenuti direttamente nella tua casella di posta.